Volate con US > Informazioni sui viaggi > Contratto di trasporto (3 di 8)

Contratto di trasporto (3 di 8)

3.3 Reclami per problemi relativi a disabilità

Per i problemi relativi a disabilità, US Airways ha creato la posizione dell'incaricato CRO (complaint resolution officer), ossia personale preposto in modo specifico alla risoluzione dei reclami. I reclami devono essere compilati secondo quanto previsto dal Paragrafo 12 del Piano Assistenza Clienti di US Airways. Il Piano Assistenza Clienti US Airways è disponibile all'indirizzo usairways.com/customer service.

3.4 Accettazione di bambini

A. Bambini accompagnati

Se il bambino è di età inferiore ai 2 anni, deve essere accompagnato/a su tutti i voli da un genitore (di qualsiasi età) o da una persona di età pari o superiore a 16 anni, che deve viaggiare nella stessa cabina del bambino.

Se il bambino è di età compresa fra i 2 e gli 11 anni, deve essere accompagnato/a su tutti i voli da un genitore o da una persona di età pari o superiore a 16 anni.

Se il bambino è di età compresa fra i 12 e i 17 anni, può viaggiare non accompagnato/a.

B. Bambini non accompagnati

Non sono ammessi bambini non accompagnati di età inferiore ai 5 anni. I bambini non accompagnati dai 5 ai 12 anni di età sono ammessi secondo la seguente regolamentazione.

  • I bambini di età pari o superiore ai 5 anni sono ammessi sui voli US Airways nonstop. Per tale servizio si applica un supplemento di tariffa.
  • I bambini non accompagnati possono viaggiare esclusivamente su voli per i quali essi sono provvisti di prenotazione confermata dall'aeroporto di origine a quello di destinazione.
  • Il bambino non accompagnato deve recarsi all'aeroporto con un genitore o un tutore che fornisca a US Airways il nominativo, l'indirizzo e il recapito telefonico della persona che si occuperà del suo prelievo all'aeroporto di destinazione.
  • Un genitore o un tutore è tenuto a compilare il modulo di richiesta di trasporto di minori non accompagnati che il bambino dovrà portare con sé per tutto il viaggio.
  • Il genitore o il tutore che accompagna il bambino non deve lasciare l'aeroporto fino a decollo avvenuto.
  • Il genitore o il tutore che preleva il bambino all'aeroporto deve presentare un documento di identità valido il cui nominativo coincida con quello fornito dal genitore o dal tutore che lo ha accompagnato all'aeroporto di origine.
  • US Airways si riserva il diritto di negare il trasporto se il volo di cui il bambino possiede la prenotazione termina in un aeroporto diverso da quello di destinazione.
  • I bambini non accompagnati viaggeranno sotto la tutela di US Airways. In caso di deviazione, sostanziale ritardo o cancellazione del volo, o di altre irregolarità, US Airways tenterà di mettersi in contatto con il genitore o il tutore il cui nominativo è riportato sul modulo per i minori non accompagnati, e provvederà a dare priorità alla risistemazione al bambino.
  • In caso, infine, di pernottamento non previsto, US Airways si occuperà di garantire la presenza di un adulto e proverà a mettersi in contatto con il genitore o il tutore ai recapiti forniti.

Le politiche di US Airways in materia di bambini non accompagnati e le informazioni sul programma US Airways Kids Class sono disponibili presso i centri di prenotazione e le biglietterie US Airways e al sito internet US Airways (usairways.com).

NOTA: US Airways non si assume alcuna responsabilità finanziaria o di tutela per i bambini non accompagnati oltre alla responsabilità applicabile a un passeggero adulto o a quella espressamente riportata dal programma Kids Class.

I passeggeri il cui itinerario internazionale è gestito da uno dei partner codeshare di US Airways sono invitati a consultare la sezione 16.0 per l'esposizione delle regole che possono differire dalle regole descritte nel presente documento.

    3.5 Animali di servizio

    Posto che siano soddisfatti i requisiti di sicurezza e di salute dell'animale, US Airways ammette la presenza a bordo di cani o altri animali di servizio per le persone disabili, compresi gli animali per supporto emotivo e servizio psichiatrico. Per animale di servizio generalmente si intende un animale specificamente addestrato a fornire assistenza alle persone disabili. US Airways potrebbe richiedere di produrre la documentazione che attesti lo stato di animale di servizio. L'animale di servizio può accompagnare il passeggero sul medesimo posto assegnato, salvo non ostruire il passaggio o la via di fuga di un altro occupante. Non è previsto alcun supplemento per il trasporto di animali di servizio a sostegno dei passeggeri disabili. Possono applicarsi ulteriori limitazioni per i viaggio al di fuori degli Stati Uniti continentali. Le norme e le procedure di US Airways in materia di assistenza dei passeggeri con particolari esigenze sono disponibili presso le biglietterie US Airways e sul sito Web US Airways (usairways.com).

    4.0 Prenotazioni

    4.1 Prenotazioni confermate

    Una prenotazione si intende effettuata quando una richiesta di disponibilità all'interno di un volo viene registrata nel sistema di prenotazioni US Airways. Una volta ottenuto un tagliando valido o completato un acquisto elettronico che attesta la prenotazione da parte di US Airways per un determinato volo e una data specifica (lo spazio relativo allo stato riporta la dicitura OK), la prenotazione è confermata anche se non risulta registrata all'interno del sistema di prenotazioni US Airways, a meno che tale prenotazione non sia stata cancellata per una o più ragioni tra quelle che seguono.

    4.2 Cancellazione di prenotazioni confermate

    US Airways si riserva il diritto di negare l'elaborazione delle richieste di prenotazione e/o di negare la cancellazione delle prenotazioni (incluse quelle relative a voli continui e di andata e ritorno) senza preavviso quando si verificano le seguenti situazioni:


    Le prenotazioni non possono essere elaborate a causa di errori nelle informazioni fornite dal passeggero, che possono comprendere ma non si limitano a:

    • Numero, data di scadenza o valore di sicurezza di carta di credito/debito errati
    • Informazioni di fatturazione errate (le informazioni di fatturazioni fornite dal passeggero sono diverse dalle informazioni in possesso dell'istituto finanziario del passeggero)
    • Indirizzo di posta ordinaria (indirizzo, città, stato, codice postale) o numero di telefono incompleto/errato
    • Informazioni fraudolente
    • Transazione bancaria non autorizzata−possessore di carta verificato
    • Nei casi di rifiuto del trasporto da parte di US Airways del passeggero per qualsiasi delle ragioni riportate nella Sezione 3 precedente.

    Il passeggero non ha acquistato (mediante pagamento diretto o altra forma di finanziamento accettata) un biglietto valido o completato un acquisto elettronico che indica la conferma del posto, almeno 30 minuti (60 per i voli internazionali), o più ove specificato, prima dell'orario di partenza stabilito.

    Il passeggero è sprovvisto dei requisiti che si applicano al tipo di tariffa relativa alla prenotazione.

    Il passeggero non si presenta al gate di imbarco o sull'aereo almeno 15 minuti (60 per i voli verso l'Europa e il Medio Oriente, 30 minuti per tutti gli altri voli internazionali, 5 per quelli US Airways Shuttle) prima dell'orario di partenza stabilito, anche se ha già provveduto al check-in nelle aree designate a tale servizio o attraverso il check-in via web.

    Se il posto prenotato non viene occupato (ad esempio nei casi di no-show). Un no-show su qualsiasi tratta di un volo di andata e ritorno comporta la cancellazione automatica dell'intero itinerario.

    Se tale azione si rende necessaria per ottemperare a eventuali disposizioni o richieste governative di trasporto di emergenza in relazione alla difesa nazionale, o nei casi di particolari condizioni meteorologiche o di altra natura non imputabili a US Airways.

    Nei casi di rifiuto del trasporto da parte di US Airways del passeggero per qualsiasi delle ragioni riportate nella Sezione 3 precedente.

      Ove esista una registrazione di avvenuta cancellazione della prenotazione (sia da parte di US Airways per le ragioni sopra elencate, sia da parte del passeggero stesso) dopo l'emissione di un biglietto relativo a un volo confermato, tale biglietto potrebbe non essere accettato per il volo specifico. In questo caso, il passeggero non ha diritto al risarcimento per imbarco negato.

        4.3 Mancato utilizzo dei tagliandi di volo

        Il passeggero che, a causa di cancellazione, ritardo del volo o cambio volontario, non è in grado di compiere una tratta prevista dal suo itinerario, è tenuto a comunicare a US Airways gli eventuali programmi di viaggio alternativi prima della partenza del volo originario, onde evitare l'annullamento dei restanti segmenti. A seconda delle variazioni effettuate e del biglietto emesso, potrebbero essere previste tariffe addizionali, compresa la commissione di cambio, o risarcimenti.

        4.4 Posti pre-assegnati

        I posti assegnati anticipatamente non sono garantiti e non rientrano nel Contratto di trasporto. L'assegnazione dei posti può essere soggetta a variazioni e/o a riassegnazione. Le informazioni relative alla planimetria dell'aereo, incluse disposizione e dimensioni dei posti a sedere per ognuno degli aerei della flotta, sono disponibili presso gli agenti autorizzati US Airways e sul sito Web US Airways (usairways.com).

        4.5 Posti Dividend Miles

        US Airways pubblicherà un rapporto annuale del numero di posti riscattati attraverso il programma Dividend Miles. Ulteriori informazioni sul programma Dividend Miles, inclusi i dettagli relativi ai premi, sono disponibili sul sito Web US Airways (usairways.com). I passeggeri possono richiedere un fascicolo informativo contenente le condizioni, i termini e le restrizioni del programma al Servizio Clienti Dividend Miles.